Dragons of Deceit: il nuovo libro di Dragonlance ha una trama!

Ciao, sono Beto, il proprietario del Blog, ti ringrazio per aver cliccato sull’articolo!
Come forse avrai notato, esclusi i banner sui manuali, questo blog non ha pubblicità perchè sono contro la loro invasività a fronte di un ricavo infinitesimale. Purtroppo però le spese di mantenimento sono aumentate e le tremila email di candidatura a un nuovo lavoro restano senza risposta, quindi mi chiedevo, se apprezzi il lavoro che faccio, se ti andasse di darmi una mano per continuare a gestire il blog con una donazione minima per coprire i costi di mantenimento del server; anche offrendomi l’equivalente di un semplice caffè!
Se sei interessato a supportare un D&D content creator clicca qui!
In ogni caso, grazie per avermi seguito, tornerò presto con un altro articolo!

Dopo qualche mese di silenzio (T.Hickman era stato ricoverato in ospedale per problemi di salute) torniamo a parlare di Dragonlance!

Nel 2020 dopo la fine delle controversie legali con WotC i due autori, Tracy Hickman e Margaret Weis avevano annunciato una nuova Trilogia di Dragonlance che sarebbe uscita a Luglio 2021, la data saltò e Dragonlance finì di nuovo nel dimenticatoio anche perchè amazon cancellò la pagina Placeholder.

Oggi invece ci siamo svegliati tutti un pò più felici grazie al fatto che è comparsa una nuova pagina di amazon che reca la data 9 Agosto 2022, e non meno importante, troviamo una bella e cospicua descrizione del libro che invece si trova nella pagina di acquisto Kindle!

The first new Dragonlance novel from Margaret Weiss and Tracy Hickman in over a decade, and featuring fan-favorite characters from the iconic first two trilogies, Dragonlance Chronicles and Dragonlance Legends–books that brought a generation of readers into the fantasy fold.

Destina Rosethorn–as her name implies–believes herself to be very much a favored child of destiny. But when her father dis in the War of the Lance, her carefully-constructed world comes crashing down. Not only does she lost her beloved father, but the legacy he has left her: a wealthy fiance, and rule over the family lands and castle. With nothing left in the world to support her but wits and determination, she hatches a bold plan: to secure the Device of Time Journeying she read about in one of her father’s books and prevent her father’s death.

The last known holder of the Device was one of the Heroes of the Lance: the free-spirited kender, Tasselhoff Burrfoot. BUt when Destina arrives in Solace–home not only to Tas, but to fellow heroes Caramon and Tika Majere–she sets into motion a chain of events more deadly than she had ever anticipated: one that could change not only her personal history, but the fate of the entire world, allowing a previously-defeated evil to once again gain ascendancy.

Traduzione in Italiano

Il primo nuovo romanzo di Dragonlance di Margaret Weiss e Tracy Hickman ritorna oltre un decennio con i personaggi preferiti dai fan delle prime due trilogie iconiche, Dragonlance Chronicles e Dragonlance Legends, libri che hanno portato una generazione di lettori nel mondo del fantasy.

Destina Rosethorn – come suggerisce il suo nome – crede di essere una figlia prediletta del destino, ma quando suo padre muore durante la Guerra delle Lance, il suo mondo accuratamente costruito crolla. Non solo ha perso il suo amato padre, ma anche l’eredità che lui le ha lasciato: un ricco fidanzato e il potere di governare le terre di famiglia e il castello. Con nient’altro al mondo a sostenerla se non ingegno e determinazione, escogita un piano audace: assicurarsi il Dispositivo del Viaggio nel Tempo di cui ha letto in uno dei libri di suo padre per impedire che muoia.

L’ultimo possessore conosciuto del Congegno fu uno degli Eroi della Lancia: il kender dallo spirito libero, Tasselhoff Burrfoot. Ma quando Destina arriva a Solace, patria non solo di Tas, ma anche degli altri eroi Caramon e Tika Majere, mette in moto una catena di eventi più mortali di quanto avesse mai previsto: eventi che potrebbero cambiare non solo la sua storia personale, ma addirittura il destino del mondo intero, permettendo a un male precedentemente sconfitto di prendere nuovamente il sopravvento.

Roba da urlo insomma… roba che se in italia non lo tradurranno poco dopo l’uscita potrei legarmi di fronte una feltrinelli e fare lo sciopero della fame!
ma prima di andare, che ne pensate di questo nuovo libro?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.