Van Richten’s guide to Ravenloft: i contenuti

Ve lo avevo promesso mediante il Gruppo Fb, che avrei fatto un articolo per rispondere alla domanda che ultimamente mi fate spesso.
Che contenuti troveremo nel prossimo manuale in uscita il 18 Maggio?

La risposta in realtà è arrivata già ieri grazie ad un Leak dell’indice di VRGtR anche se in realtà sembrerebbe essere stata messa in giro dallo staff di DM’s Guil, ma osserviamolo e parliamone insieme:

Il manuale sarà composto da 5 Capitoli più le Appendici:

Capitolo 1: Creazione dei Personaggi

Come sapevamo già da tempo, il manuale non introdurrà 3 razze bensì 3 Lignaggi: Hexblood, Dhampir e Reborn che abbiamo già visto in una delle scorse Unhearted Arcana, il sistema del Lignaggio andrà a sovrascrivere una delle abilità raziali del nostro personaggio, qualunque esso sia con una delle 3.
Esempio: sono un nano dalle montagne, ma vengo morso da una Creatura misteriosa che mi infetta, il mio Dna si sovrascrive ed aggiungo il tratto Vampirismo

Introduzione dei Doni Oscuri ovvero un bel nome per dire armi a doppio taglio… non abbiamo molte notizie a riguardo, ma sembrerebbe siano dei marchi che ti danno poteri, ma allo stesso tempo restrizioni.
Esempio: sei infestato dai fantasmi, quindi agisci come se avessi poteri spettrali, ma resti pur sempre semi posseduto.

A dispetto di quanto si era detto avremo anche alcuni Background come il posseduto e l’investigatore (Haunted one, Investigator) e 2 nuove Sottoclassi:
Bardo del Collegio degli spiriti (Bard – College of Spirits) maestri nel dare vita all’essenza di una storia in tutte le sue sfaccettature.
Warlock patrono del Non Morto (Warlock: The Undead) maghi assoggettati ad un entità pontente quale un Vampiro o un Lich.

Capitolo 2: Creare i Domini del terrore

Questo è un capitolo interamente dedicato ai DM con delle guide per creare il tuo Dominio del terrore personalizzato ed il Darklord che lo comanda, inoltre al suo interno troveremo una spiegazione dettagliata dei vari generi horror presenti nel manuale e gli accorgimenti per adattarle al vostro dominio.

Capitolo 3: I Domini di Ravenloft

Il capitolo inizia con un’esamina della metafisica e della vita dei domain of dread, la spiegazione della Nebbia, su come funzionano le magie ed anche la psicologia di uno scontro con un Darklord dopodichè parte nel dettaglio con i 30+ domain contenuti al suo interno e dei loro Darklord principali.
Alcuni esempi:

  • Barovia: il famoso DoD che ospita il Conte Strahd von Zarovich famoso grazie all’avventura Curse of Strahd riceverà nuovi aggiornamenti e informazioni, insieme a nuovi Hook per riportare i giocatori a Barovia dopo gli eventi di CoS.
  • Lamordia: un DoD ispirato a Frankenstein di Mary Shelley che presenta massicce quantità di golem di carne, scienziati pazzi, esperimenti andati a male e decisioni importatanti da prendere.
  • Valachan: immaginate un DoD pieno di foreste dove i giocatori dovranno scampare alla morte come nei film di Predator dalla caccia spietata di branchi di bestie distorcenti.

La seconda parte del capitolo invece ci mostra una sfilza di NPC Viaggiatori della Nebbia partendo per i più famosi Vistani, membri della famiglia Van Richten e molti altri.
Reincontreremo pure un’associazione nota ovvero i Keepers of the Feather di cui avremo molte più informazioni rispetto a CoS.

Capitolo 3: Avventure Horror

In questo capitolo sarà presente un avventura di 20 pagine “The house of Lament” La casa del lamento, un’avventura in una casa infestata.
Secondo WotC però sarà la prima di molte altre avventure ed è facile crederci visto che la prossima AL come ne ho già parlato in questa notizia sarà dedicata a questo manuale ed avrà il nome “Mist Hunters“.

Tarokka e Spirit Board, Maledizioni e gestione dello Stress: su VRgtR troveremo un sacco di strumenti per far si che i nostri giocatori siano completamente immersi in questo mondo del terrore mediante tabelle, guide e piccoli accorgimenti come l’uso dei tarocchi o delle Tavoletta spiritica presente nelle appendici.

Infine pure in questo capitolo avremo la solita guida su come gestire un’ambientazione horror facendo pure particolare leva sulla Sessione 0 essendo l’horror un argomento molto sfaccettatato ed in alcuni casi “taboo” a causa di descrizioni forti e crude.

Capitolo 4: I Mostri di Ravenloft

Potrei stare qui a farvi la lista, ma mi limiterò a dire che non solo avremo 40+ mostri nuovi, ma anche delle guide per adattare mostri fuori contesto in una trama horror mediante nuove opzioni.

Tiriamo le somme!

Penso che possa bastare no? Alla fine Van Richten guide to Ravenloft, sembra a primo acchitto un prodotto maturo che rende il master capace di gestire dozzine di ambientazioni a tema horror senza dover andare a pescare da elementi fuori dal mondo di D&D, cosa che fino adesso se non per i manuali delle vecchie edizioni ancora non era uscito nulla.

Se ancora non lo avete prenotato vi lascio il link collegato al Banner sponsorizzato di Amazon per darci una mano così potremo continuare a lavorare per voi per tanto altro tempo <3

Visualizza il Prodotto

2 commenti su “Van Richten’s guide to Ravenloft: i contenuti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.