Treacherous Traps

Treacherous Traps: 250+ Trappole pronte all’uso

Le Trappole sono una delle parti più iconiche di Dungeons & Dragons, sicuramente vi sarà capitato più di una volta che seduti al tavolo aspettando che inizi la prossima sessione vi siate messi a parlare di quando in passato siete caduti in Trappola e di come ne siete usciti a testa alta ridendo e scherzandoci sopra.

Purtroppo però molti Master alle prime armi non ne utilizzano molte per paura di uccidere i Pg oppure non hanno voglia o tempo per inventarsele.
Nel materiale della quinta edizione le troviamo solo in due manuali, Xanathar & Tasha o in qualche avventura come il dungeon del mago folle.

Per ovviare questa mancanza la casa editrice Nord Games ci ha pensato bene creando un gioiellino: Treacherous Traps

Treacherous Traps è un’incredibile risorsa per i Master che vogliono il meglio per i loro dungeon. Il libro contiene 250 trappole predefinite che variano per livello e gravità in modo da poter sempre trovare la trappola perfetta per il tuo Party.

Al suo interno troviamo anche un capitolo contenente un generatore di trappole casuali scritto, in parte, dal leggendario Steve Winter. Questo capitolo contiene cinquanta trigger e cinquanta effetti che, se combinati, creano fino a 2500 diverse combinazioni.

UNO STUDIO APPROFONDITO DELLE TRAPPOLE

Il Manuale parte con un’introduzione alle trappole e al loro utilizzo nei giochi di ruolo fantasy: perché dovresti usarle, quando dovresti usarle e come mantenerle eccitanti!

Tutte le trappole avranno vari livelli di intensità e nella loro spiegazione avremo 4 Descrittori:
Descrizione della Trappola // Trigger di Attivazione // Effetti // Contromisure
Come previsto, le trappole tendono a diventare più elaborate man mano che i livelli aumentano e per ogni intensità troveremo sia trappole meccaniche, interamente magiche o una miscela delle due.

Inoltre il Manuale oltre alle trappole ha un paio di capitoli che trattano Puzzle & Indovinelli, ma la cosa più bella che troveremo in queste sezioni non è la ciccia vera e propria, ma una frase che citerò qui perchè troppo bella e ricca di passione .

When using puzzles in a freeform, tabletop game it is important to know that sooner or later, players will solve a puzzle in a way you did not intend. When this happens, do not railroad players into finding your solution. Reward your players’ ingenuity and enjoy the experience of seeing how your players interact with your puzzle.

Quando si utilizzano i puzzle in un gioco di ruolo, è importante sapere che prima o poi i giocatori risolveranno un puzzle in un modo che non avevi previsto. Quando ciò accade, non costringere i giocatori a trovare la tua soluzione. Premia l’ingegnosità dei tuoi giocatori e goditi l’esperienza di vedere come i tuoi giocatori interagiscono con il tuo puzzle.

Detto questo, non mi resta che consigliarvelo calorosamente, è un manuale molto valido e scritto con il cuore ed impegno dai ragazzi della Nord Games e merita tantissimo!
Nel caso in cui non ne siate ancora convinti potete scaricare un piccolo estratto da qui!

Ah non è finita qui! Nord Games ha anche rilasciato una serie di mazzi di Trappole a supporto del Manuale.
La maggior parte dei mazzi presenta le trappole nel libro in un formato facile da disegnare da utilizzare quando un Master è bloccato per un’idea durante l’esecuzione di un gioco.

Hai scordato di fare qualche Regalo di Natale ai tuo cari che amano D&D? Se non lo hai ancora fatto da un’occhiata qui!


Se ti è piaciuta questo articolo, potresti farmi un piccolo favore?
Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per interagire con altri utenti e per richiedere degli articoli Ad-Hoc Gratuitamente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *